FUSION KITCHEN

EXPLORE DREAM.  TASTE.
FOLLOW US
morsel@yourdomain.com
+88(0)101 0000 000
c

Umami

I 5 “must have” del ristorante giapponese perfetto!

Hai optato per una cena nipponica al primo appuntamento? Scelta azzeccata, a patto che il posto sia quello giusto! Per orientarti sulla scelta, affidati a chi predilige la freschezza del pesce, la qualità delle materie prime e l’accuratezza dei piatti proposti. Quando si sceglie un ristorante giapponese e specializzato in pesce crudo, infatti, i “tentativi al buio” stanno a zero. Devono vincere qualità e professionalità, voglia di differenziarsi e stare al passo con  tempi: tutti valori che “UMAMI taste experience” ha fatto e continua a fare suoi!  Ecco i cinque “must have” che lo differenziano dal solito ristorante giapponese.

1.Qualità. La freschezza delle materie prime
Qualità e freschezza delle materie prime? I principali elementi che contribuiscono a differenziare un ristorante giapponese da un altro.
Umami taste experience” ha ottenuto la certificazione “Friends Of The Sea”: un progetto che garantisce l’origine dei prodotti ittici, promuovendo la pesca e l’acquacoltura sostenibile. Ogni preparazione dei piatti di “Umami” avviene con materie prime con standard di qualità molto elevati!

2. Estetica. Anche l’occhio vuole la sua parteLa cucina giapponese è un’esperienza multisensoriale che coinvolge il gusto ma ancor prima la sensibilità estetica: bellezza, armonia dei colori nel piatto, equilibrio degli accostamenti. Consapevole di questo aspetto, “Umami taste experience” ha deciso di dare molta importanza alla presentazione dei suoi piatti. L’impiattamento è estremamente curato e attento ad ogni singolo dettaglio. La sfida di “la sensazione visiva è importante quanto il sapore” è stata accettata da “Umami” e superata egregiamente .

3. Innovazione. Stare al passo con i tempi per differenziarsi

Per stare al passo con i tempi bisogna sapersi rinnovare continuamente, sfruttando i punti forti del proprio territorio. “Umami taste experience” propone sushi con riso allo zafferano- tipico del territorio lombardo e della cucina milanese- e adattato alle proposte nipponiche del menù. Lo chef del ristorante è sempre al passo con i tempi; studia ricette creative ed elaborate per soddisfare le esigenze dei clienti e i continui cambiamenti del mercato.

4. Location. La cena giusta parte dal luogo giusto. 

Una cena di successo è frutto anche di una location accogliente e intima. “Umami taste experience” garantisce alla clientela uno spazio con un arredamento curato nei dettagli, ricercato e piuttosto elegante. L’aspetto di differenziazione è il giardino verticale, che occupa due pareti interne, con oltre 3.000 piante vere. Un’oasi di tranquillità che rende l’ambiente tranquillo, adatto ad ogni occasione e alla più svariata tipologia di clientela. Il plus? Lo spazio all’aperto, che viene messo a disposizione nel periodo estivo. Si tratta di un angolo tranquillo e silenzioso, in cui i clienti possono mangiare in totale relax.

5. Un cocktail perfetto per una cena perfetta

Ultimo ma non per importanza, è l’aspetto delle bevande. “Umami taste experience” unisce alla qualità dei suoi piatti, cocktail ricercati e selezionati da barman professionisti. Non solo, il menù di Umami presenta una carta specifica riferita ai sakè giapponese. Uno di questi è il “Sake allo yuzu” uno dei “must Umami” per il dopocena. Assolutamente…da provare!

L’intreccio creativo tra tradizione giapponese e progresso culinario fa di “Umami taste esperience” il ristorante giapponese che appaga occhi e palato. Attraverso la realizzazione di piatti equilibrati e armonici, “Umami” propone pesce sempre fresco e si dimostra attento nella ricercatezza e accuratezza dei piatti. Insomma, se passi in Brianza e vuoi fare bella figura: “Umami taste experience” di Seregno è la scelta giusta!